giovedì 2 luglio 2015

CIABOTTA

Oggi voglio parlarvi di un piatto tipico del mio paese, un piatto che risale a tantissimi anni, ai bisnonni. Un vero piatto della tradizione campoletana.
Si tratta di qualcosa di povero che si faceva quando non si aveva ancora molto in casa, a differenza di adesso. Si usavano i cibi più poveri, ma a dirla tutta, è una vera leccornia, nonostante tutto.
Sto parlando della CIABOTTA, un piatto ricco di verdure miste a pomodoro e con l'aggiunta di prosciutto crudo, uova e salsiccia secca, che noi abbiamo aggiunto col tempo, quando in casa le cose sono andate meglio.
Vado a darvi la ricetta se vi viene voglia di provare

INGREDIENTI:

- olio evo
- cipolla
- peperoni
- uova
- salsiccia secca
- pomodori
- prosciutto crudo a fette spesse
- zucchine

PROCEDIMENTO:

Scaldate l'olio extravergine di oliva in una casseruola e fate soffriggere i peperoni e le zucchine fatti a pezzi.
Dopo una breve frittura, togliete dalla casseruola e poneteli in un piatto. Vi serviranno dopo.
Adesso friggete sempre nello stesso olio le fette di prosciutto crudo e la salsiccia per qualche minuto e poi metteteli nel piatto assieme alle zucchine e ai peperoni
Si procede friggendo sempre nello stesso olio le cipolle fatte a pezzi grossi.
Quando saranno dorate, aggiungete i pezzi di pomodoro e fate cuocere per circa 20 minuti.
Aggiungete la salsiccia e il prosciutto che avete nel piatto e delle uova e finite la cottura per altri 15 minuti.
Prima di spegnere la fiamma aggiungete i peperoni e le zucchine e amalgamatele al tutto per altri 5 minuti
La CIABOTTA è pronta!
Come vedete, è un piatto semplice e veloce da realizzare, ma molto completo e dal sapore davvero unico, vi consiglio di provare a realizzare questa ricetta.
Se volete arricchirla ancora di più, potete aggiungere le patate a pezzi.
 

3 commenti:

  1. ciabotta!! mamma mia che bontà!!

    RispondiElimina
  2. mi hai fatto venire fame proverò

    RispondiElimina
  3. Noto con piacere come le specialità regionali cambino! Anche da me, in Campania, si fa la ciabotta, ma è un piatto interamente vegetale! In passato si realizzava per recuperare rimanenze di ortaggi che altrimenti sarebbe andati persi! Per esempio in quella campana non vi è la carne nè pomodoro, nè uova, ma si fa solo con melanzana, zucchine, patate e peperoni! Semplice e buonissima!! Fb Giusy Botta

    RispondiElimina